DOMAINE FRANCOIS CARILLON

Il domaine François Carillon, creato nel 2010, è l’eredità di una lunga storia familiare che risale al XVI a Puligny-Montrachet (distretto Côte-d’Or – regione Borgogna). Oggi la tenuta si estende per oltre 16 ettari nei comuni di Puligny-Montrachet, Chassagne-Montrachet e Saint-Aubin.  L’azienda produce più di quindici denominazioni diverse ma è soprattutto nota per il suo straordinario Chardonnay.  Di fatti il 90% dei terreni è coltivato ​​a Chardonnay, il resto ripartito equamente tra Pinot Nero e Aligoté.

Passione e precisone sono le parole che meglio descrivono questa plurisecolare cantina, l’intento – del tutto riuscito – è quello di produrre vini coraggiosi ed eleganti che rappresentano perfettamente il terroir da cui provengono. Le cuvèe Carillon fanno parte da molti anni dell’elite dei Grandi vini di Borgogna. Adorati dalla critica specializzata e presenti sulle carte dei vini dei migliori ristoranti del mondo.

A Puligny-Montrachet dal 1611

Il logo ancor oggi utilizzato dal domaine è stato riscoperto inciso su una pietra del 1611, in una delle cantine dell’attuale tenuta. I Carillon sono di fatto viticoltori da ben 15 generazioni; una linea di successione che risale bel al 1520: data di nascita, così come riportato da antichi scritti, del primo viticoltore della famiglia Carillon: Jean. La sua famiglia continuò a lavorare nei vigneti di Puligny-Montrachet fino alla crisi della (alla fine del XIX secolo). L’intera tenuta è stata inevitabilmente ripiantata in toto dopo la prima guerra mondiale. Negli anni ’60 Luis Carillon  scelse di  abbandonare l’agricoltura mista e l’allevamento per concentrarsi  sulla coltivazione quasi esclusiva di Chardonnay.

Domaine Francois Carillon terroir

François Carillon

Oggi a guidare l’azienda è François Carillon, il suo lavoro inizia nel 1988  al fianco di suo padre Luis e suo fratello Jaques. Nel 2010 le strade dei due fratelli si dividono e così come la produzione dell’azienda. Dal 2010 Francois produce vini di forte personalità e di fama mondiale che esprimono appieno la nobiltà, la purezza e la mineralità dello chardonnay per di più l’utilizzo di legno nuovo al 100% per le botti di affinamento è gestito con grande maestria raggiungendo il perfetto equilibrio tra freschezza e struttura. Tutti i vini mantengono un filo conduttore tra loro in un crescendo di complessità dal semplice ma intrigante Aligoté fino fillossera della vite ai premier cru di Puligny-Montrachet.

FC@Folatieres CRT2207
Francois Carillon
CarillonBarrel ARG6673

Terroir

Il Puligny-Montrachet (Côte d´Or) è uno dei terroir più prestigiosi della Borgogna. Situato nel cuore della Côte de Beaune tra Meursault a nord, Chassagne-Montrachet a sud e Saint-Aubin a ovest, la denominazione ammonta a quasi 225 ettari e ha 17 climi classificati come premier cru e quattro grand cru. Questi climi, coltivati ​​principalmente a Chardonnay, forniscono alcuni dei più grandi vini bianchi del mondo. Esposti ad est, i terreni calcarei di questa zona sono rocciosi, ben drenati e conferiscono allo Chardonnay le risorse di cui ha bisogno per esprimere mineralità, salinità e note agrumate che non sono seconde a nessuno. I vini bianchi di Puligny-Montrachet hanno un lungo potenziale di invecchiamento e sono caratterizzati da una bella struttura, un bouquet ricco e armonico nonché una notevole concentrazione.

DOMAINE FRANCOIS CARILLON

Place de l’Église – 21190 Puligny-Montrachet – FRANCIA
www.francoiscarillon.com

PRODOTTI DELLA CANTINA