Trebbiano d’Abruzzo doc La Botte di Gianni 2017 – Masciarelli

IL NOSTRO PENSIERO

Trebbiano d’Abruzzo doc La Botte di Gianni

La storia della linea La Botte di Gianni della cantina Masciarelli è una storia affascinante quanto particolare. Una limited edition dedicata interamente a Gianni Masciarelli, personaggio di spicco dell’enologia abruzzese e fondatore della cantina oggi trainata da sua moglie, Marina Cvetic.

Qualche anno fa Marina trova in cantina due tonneau di rovere francese da 700 litri, che erano stati acquistati da Gianni ma mai utilizzati. Nella vendemmia del 2010, Marina decide di usarli per vinificare e affinare per 30 mesi un bianco e un rosso. Le bottiglie prodotte sono circa 900 per il bianco e 900 per il rosso, imbottigliate e numerate manualmente ed è ovviamente la linea che più di ogni altra esprime l’artigianalità Masciarelli e il suo legame con il territorio e con i produttori.
Una piccola selezione manuale delle uve provenienti da vecchie viti e da cui si ottiene anche il Trebbiano Riserva Marina Cvetic viene pigiata e decantata a freddo. Il vino fermenta e affina in un unico tonneau di rovere francese. Seguono frequenti batonnage e l’imbottigliamento per gravità. Una versione di Trebbiano imponente, artigianale, intenso e dalla grande longevità.

INFO PRODOTTO

Paese

Regione

Azienda

Annata

Vitigno

Abbinamento

, , ,

Formato

75 cl

78,70

Solo 3 pezzi disponibili

Necessiti di una confezione regalo?

Scegli la confezione più adatta al numero di bottiglie acquistate, al resto penseremo noi!!

scegli le confezioni regalo